Netflix: anche in italia l’on demand di serie TV e Film

Il nuovo modo di vedere la tv come l’ha introdotto Netflix è ora realtà anche in Italia. Netflix è la piattaforma che offre serie tv e film in streaming tra le più popolari e arriva anche da noi facendo entrare l’Italia nel gruppo di paesi che possono vedere la Tv in maniera completamente differente dai canoni tradizionali. Nonostante la qualità di Internet nel nostro paese non sia eccezionale né tantomeno uniforme in tutte le città, Netflix decide di lanciare la sfida alle Tv tradizionali così come a Sky.

Netflix, servizi TV in modo semplice e a costi contenuti

Una delle caratteristiche più rivoluzionarie che Netflix offre ai suoi utenti è la semplicità. In Italia sottoscrivere un servizio simile richiede notevole impegno, disdirlo diventa quasi un’impresa. Abbonarsi a Netflix richiede una semplice iscrizione al sito, il pagamento avviene tramite carta di credito o account PayPal e per annullare il tutto basta semplicemente cliccare l’apposito pulsante. Niente raccomandate, moduli, call center e cose simili.

Un sistema che rende Netflix un servizio allettante anche solo per il breve periodo, senza dover aver paura di rimanere legati per sempre all’ennesima sottoscrizione. Come se non bastasse Netflix possiede un ulteriore asso nella manica: il mese di prova gratuito. Abile mossa di marketing che però permette all’utente, senza trucchi e senza vincoli, di provare per un mese tutto il servizio Netflix senza limitazioni. Si può testare quindi con mano cosa vi viene offerto in caso di abbonamento e decidere poi di conseguenza se continuare o meno.

Netflix ma quanto mi costi?

Le tariffe di Netflix sono più che oneste, non ci si può certo lamentare: tre tariffe mensili con caratteristiche chiare e su misura per le proprie esigenze: la base è di 8 euro al mese, non c’è l’ HD e si può usare un solo dispositivo multimediale per poter vederne i contenuti. Senza troppe pretese calza bene a chi non soffre di HD dipendenza e vive da solo. L’offerta standard però è più interessante: per 10 euro al mese ci viene offerta la qualità FullHD e due dispositivi distinti utilizzabili contemporaneamente a nostra discrezione. Infine a 12 euro mensili si arriva ad avere 4 dispositivi su cui ricevere i contenuti in Ultra HD.

Perchè Netflix parla di “dispositivi” ?

La parola dispositivi sostituisce TV non a caso, infatti Netflix è un servizio on demand e come tale non arriva nelle case tramite antenna fino al televisore. Netflix sfrutta la connessione ad internet e necessita di un “decoder” per arrivare fino al nostro schermo TV. Ma non serve comprare o richiedere un apposito decoder, per Netflix i dispositivi utilizzabili sono molti e probabilmente già presenti nelle case anche degli italiani: Smart TV, computer PC o Mac, Tablet così come anche gli Smartphone o le console di gioco più recenti come Playstation 4, Xbox One o Wii U.

Ma i contenuti che mi offre Netflix?

A catalogo sono già disponibili varie serie TV e film. C’è da dire che se dal lato serie non ci si può lamentare, per quanto riguarda i film il catalogo è ancora un po’ scarno. Le serie TV offerte sono tra le più seguite oltreoceano e qui in Italia molte sono prime visioni assolute, caratteristica di tutto rispetto quindi che vanta quasi 30 titoli già pronti alla visione. I film invece sono un centinaio di cui circa una trentina sono produzioni Italiane.

Per chi è ormai stufo della classica TV Netflix offre qualcosa di nuovo ed ha tutte le carte in regola per invogliare anche solo alla prova. Tutte le informazioni sul suo sito, compresa la possibilità di sottoscrivere fin da subito il mese gratuito.

 

2015-10-24T10:12:12+00:00 ottobre 24th, 2015|News|1 Commento

Un commento

  1. Marcolino ottobre 27, 2015 al 7:51 am - Rispondi

    anche l’offerta serie tv mi sembra abbastanza scarna..

Scrivi un commento