Google Maps lento, ecco come velocizzarlo

Dopo un anno, Google Maps cambia aspetto!

Il colosso di Mountain View si accinge a proporre di default la nuova versione di Google Maps a tutti gli utenti sostituendo definitivamente quella precedente.

Purtroppo però secondo quanto rilevato da alcuni portavoce di Google, la maggioranza degli utenti avrebbe sino ad oggi continuato a preferire la precedente versione di Maps.

Google Maps lento: cosa fare?

Sono in molti infatti ad affermare che ora ci si trovi spesso ad usare un Google Maps lento. Fortunatamente per chi sperimenta questa situazione la modalità Lite di Google Maps risolve eventuali bug grafici e permette di scorrere le cartine del sito in modo più veloce e fluido, senza perdere alcuna funzione base.

L’unica cosa che non funzionerà è una funzione avanzata ed in particolare è la vista Google Earth assieme alle sue caratteristiche 3D.

Funzioneranno come normali invece le modalità vista mappa e vista satellite, la modalità Streetview tramite Pegman (l’omino giallo in basso a destra da trascinare sulla mappa), la vista traffico, la pianificazione di itinerari stradali anche a tappe intermedie ecc.

Se trovate Google Maps lento in maniera eccessiva sul vostro sistema, il nostro consiglio è quello di attivare subito la modalità “Lite”.

In tale modalità, come già detto, la vista 3D della Terra non sarà più disponibile ma si potrà comunque accedere alla visualizzazione delle immagini satellitari e delle mappe tradizionali in maniera molto più fruibile.

Per attivare la versione Lite di Google Maps bisogna solamente aggiungere al classico indirizzo www.google.com/maps/ il prametro “?force=lite” (www.google.com/maps/?force=lite) oppure accedere direttamente cliccando qui. In basso a destra si leggerà la scritta “Modalità Lite” che confermerà l’attivazione della modalità Lite.

google maps lite

google maps lento? passa a lite

Ora non avrete piu un Google Maps lento!

Infine se si fosse interessati ad avere nuovamente le funzioni di Google Earth con la sua visualizzazione 3D sarà sempre possibile tornare indietro. Se la modalità Lite è attiva nn basso a destra sarà presente un icona con un fulmine. Cliccando quest’icona sarà possibile ritornare alla versione normale di Google Maps.

2016-11-16T08:26:56+00:00 marzo 20th, 2014|Guide|0 Commenti